venerdì 25 febbraio 2011

DIY KNITTED WRITING

For the series "DOITYOURSELF" today we present this tutorial on how to create fonts with your own dirty little fingerssss (APPLAUSE clap clap clap ...) ... If you came to this blog and the first thing you thought was, "oh my goooood  this knitted writing is so coooool I want it too I want it too "well this is the place for you ... If don’t  even noticed how this writing is done... well ...in any case this is the place for you! ! Yuppiduuuuuu

Per la serie “FATTELODASOLO” oggi vi presentiamo questo fantasticissimo tutorial per creare font di maglia con le vostre luride manineeeeee  (APPLAUSO… clap clap clap)…
Se siete entrati in questo blog e la prima cosa che avete pensato è stata : “ohmmioddio no no troppo FRIGHISSIMA quella scritta fatta a maglia la voglio muahaha” bene questo è il post che fa per voi…
Nel caso in cui non vi siate neanche accorti di come sia fatta la scritta del blog…beh…ehhm… questo è comunque il post che fa per voi!!!! Yuppiduuuuuu


WHAT YOU’LL NEED:
1- Cotton yarn, I personally recommend cotton yarn because it’s more compact  so the meshes  will result more visible and the work more clean

2- Mini portable bong and crack pipette finely decorated by the skilled hands of  an ancient Maya ....obviously I’m joking, actually these are tools for french knitting

3- Iron wire strong enough but that can be easily modeled without the use of Thor’s hammer

 
ECCO QUELLO CHE VI OCCORE:

1- Filato di cotone. Io personalmente consiglio il cotone perché, essendo più compatto, rende  le maglie più visibili e il risultato è quindi più nitido

2- Mini bong portatile e pipetta da crack finemente decorata dalle abili mani di un antico Maya…. No in realtà di tratta di un simpatico strumento: il tricotin.

3- Filo di ferro abbastanza robusto, ma che sia comodamente malleabile senza l’impiego del martello di Thor

Figura A
Picture A
The first thing you have to do is create a piece of knitting that is long enough to create the word you have in mind ... if you don’t know how to do the knitting…well…you are an ignorant donkey... joking again muahaha if you’re not so pratical on youtube there are tons of tutorials.
If the word you want to create includes some "i" or points make a knitted ball.


Figura A
La prima cosa che dovete fare è creare una striscia di tricotin che sia abbastanza lunga per comporre la parola che avete in mente… se non sapete come fare il tricotin sappiate che siete dei somari e non sapete un osti… no scherzo, se non siete pratici andate su youtube dove potete trovare un po'di video esplicativi.
Se la vostra parola include delle “i”, o dei punti in generale, createvi delle palline di maglia… anche qui... se non avete lo sbatti per mettervi ai ferri, o siete degli incompetenti, createvi un minigomitolo… buahahahah io essendo troppo giovane per utilizzare i ferri ho lasciato il compito a mammolita… donna di grande esperienza… ehhhgggià


Figura B   

Picture B
As you should well know a spool knitting  is hollow on the inside so, grab the iron wire and pass it in the knitting for the entire length of the strip ... WARNING: This operation could be irritating because the iron wire tends to slip out of the meshes ... Consult a doctor if the problem persists .

Figura B
Come dovreste ben sapere il cordoncino ottenuto con il tricotin è cavo quindi: prendete il fil di ferro e fatelo passare al suo interno per tutta la sua lunghezza … AVVERTENZE: questa operazione potrebbe risultare irritante in quanto il fil di ferro tenderà a sgusciare allegramente fuori dalle maglie… consultare un medico se il sintomo persiste…

Figura C
Picture C
Well now you can start to shape your knitting incredible but true it will keep the form! So give the knitting the written form of your choice and you're done!

Figura C
Bene, adesso potete iniziare a sagomare il vostro cordoncino "armato" che, incredibile ma vero, con il ferro al suo interno manterrà la forma da voi data…. Uahahau non l’avrei mai dettto guarda!! Quindi dategli la forma della scritta da voi scelta e taaaa daaaan avete finito incredibbbbbile!!!
Figura D
Picture D
If you want  to take a picture and then edit it with Photoshop or any other program I recommend you to point the writing somewhere so it stays quite flat ... so there won’t be some strange shadows you when you modify the image... I used pins which then I hid in the mesh... I could use the pins because I put the writing on the sofa ...

Figura D
Nel caso voleste fotografarlo per poi modificarlo con Photoshop, o qualsiasi altro programma ,vi consiglio di puntarlo da qualche parte in modo da farlo rimanere bello piatto… così non ci saranno delle strane ombre che vi disturberanno durante le modifiche al computer … Io ho utilizzato degli spilli che poi ho nascosto tra le maglie… in questo caso ho potuto utilizzare gli spilli perché ho appoggiato la scritta sul divano... de decidete di  appoggiarla al tavolo potrebbe servirvi una sparachiodi…comodo…già già


Bene questo è tutto addioooo


3 commenti:

  1. Brava!!! un'idea geniale usare il tricotin per le scritte!!! Baci manu

    RispondiElimina
  2. bella idea e bello anche il blog! a presto
    ilaria

    RispondiElimina
  3. bella l'idea della scritta!
    posso suggerirti una cosa che dovrebbe facilitare l'inserimento del filo metallico? quando pieghi la punta all'inizio, rivestila ci nastro adesivo, quello di carta, in modo da fare una pallina abbastanza grande da non far uscire dalle maglie ... oppure, per lavori "corti", lavora contemporaneamente l'i-cord inserendo il filo metallico subito dopo i primi giri nel mulinetto, facendolo uscire sotto prima del cotone o lana che sia .. così puoi creare steli per fiori (in alternativa puoi usare un bastoncino di legno o uno spiedino
    ciao e buona creatività!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...